La NASA annuncia i vincitori del concorso LEGO

Nel mese di giugno, l’agenzia spaziale statunitense ha lanciato un concorso che chiedeva di creare con i famosi LEGO degli aerei e veicoli spaziali, basandosi sulle tecnologie esistenti.

Molte persone sono state affascinate dal concorso e dall’idea di mettersi a creare soprattutto perché ci sono molti, tra grandi e piccini, che amano costruire veicoli con i LEGO, la famosa marca di mattoncini colorati. Così, quando nel mese di giugno, la NASA ha lanciato un concorso, chiamato BUILD, aperto agli adolescenti con la richiesta di creare la migliore progettazione di aeromobili e di space shuttle, creazioni provenienti da tutto il mondo si sono sfidate per il primo posto.

Leland Melvin, direttore associato della divisione formazione della NASA ed ex astronauta, ha detto in una dichiarazione: “Il nostro obiettivo era quello di scatenare creatività e ispirare tutti i partecipanti nel combinare la vera ricerca della NASA con qualche pazzo progetto volante.Vedendo i finalisti, è chiaro che la nostra missione è stata compiuta”.

Ogni partecipante aveva una foto della sua creazione e un manuale tecnico che descriveva le caratteristiche del dispositivo e dei progetti della NASA che li avevano ispirati. Il futuro del trasporto aereo per la categoria “inventare il futuro dell’aviazione” è William Nodvik, un americano che ha vinto il primo posto con il suo Canadair chiamato “Flying Extinguisher 4000 Fish Eagle”.

Il vincitore ha creato un aereo in grado di percorrere grandi distanze, grazie alle sue ampie ali e con una fornitura di acqua per spegnere gli incendi boschivi. Tutti i giudici sono rimasti molto colpiti dal livello di dettaglio su questo modello. L’altro vincitore di questa categoria è un giovane svedese di nome Claes Sundstrom con  l'”Hydrogen Powered Regional Airliner”.

La sua creazione è un esempio di puro design di volo moderno, con linee morbide e curve aerodinamiche. La seconda categoria, “Immaginare il futuro oltre la Terra” è stata vinta dall’inglese Jay Semlis. Il suo modello, il “Sunbeam” è un satellite costruito per sondare la corona solare. I fortunati vincitori riceveranno un trofeo Lego appositamente creato per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su