Lego e Sony: Collaborazione in vista

Il mondo dei mattoncini Lego è destinato a un’evoluzione? Molto probabilmente sì, come accade per la maggior parte dei giochi in commercio, arriva prima o poi il momento di rinnovare i propri obiettivi per garantire la longevità del prodotto.

Lego e un gruppo di tecnici della Sony Computer con sede a Tokyo, stanno collaborando per effettuare alcuni esperimenti volti a integrare motori, video camere e altri strumenti tecnologici all’interno dei popolari mattoncini colorati.
L’azienda è preoccupata del poco interesse dei bambini nei confronti del mondo Lego, visto che i videogiochi continuano a prendere piede nelle loro vite. Per questo motivo i direttori hanno deciso di ridimensionare la fetta di pubblico, attirando anche gli utenti che prediligono l’intrattenimento video ludico a quello classico.
L’obiettivo è quello di trasformare i Lego in giochi interattivi, le video camere integrate potrebbero essere utilizzate per trasmettere video a smartphone e altri dispositivi tecnologici. Sarà questo il futuro dei LEGO? Non ci resta che attendere conferme ufficiali alla fine di questi esperimenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su